Il tuo carrello

GROSSO SBAGLIO. L'IDEA OCCIDENTALE DI NATURA UMANA (UN)

di Sahlins Marshall

Casa editrice: Elèuthera

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE: Aureli A.
  • COLLANA:
  • ANNO EDIZIONE: 2023
  • IN COMMERCIO DAL: 22/12/2022
  • PAGINE: 168
  • SEZIONE: SCIENZE SOCIALI
  • DETTAGLIO: Studi culturali (Cultural studies)
  • ISBN: 9788833021980
  • LISTINO: 15,00 €
Quantità

ISBN: 9788833021980

Categorie: | SAGGISTICA

Tags | antropologia

GROSSO SBAGLIO. L'IDEA OCCIDENTALE DI NATURA UMANA (UN)

Homo homini lupus. Molto prima di Hobbes e fino ai nostri giorni, fra miti, religioni, filosofia e scienza, la civiltà occidentale è stata ossessionata dallo spettro di una natura umana così avida e litigiosa, cosi "bestialmente" egoista, che deve essere tenuta a bada da un pugno di ferro istituzionale da cui traggono la loro giustificazione gerarchie e diseguaglianze sociali. Questa visione presuppone una contrapposizione fondante tra natura e cultura che antropologia e paleontologia invece contraddicono. La natura dell'Homo sapiens è la sua cultura, anzi le sue culture. E la stessa idea che siamo schiavi delle nostre inclinazioni animali non è altro che una creazione socio-storica, cioè culturale. Un'idea non proprio felice, visti i risultati. Molto prima di Hobbes e fino ai nostri giorni, la civiltà occidentale – se si guardano da vicino i suoi miti e le sue religioni, la sua filosofia e la sua scienza – è stata ossessionata dallo spettro di una natura umana descritta come avida e litigiosa, una natura così «bestialmente» egoista che solo un pugno di ferro istituzionale può tenerla a bada. Homo homini lupus, dunque. Questa concezione, che ha di fatto legittimato gerarchie e diseguaglianze sociali, presuppone una contrapposizione tra natura e cultura che antropologia e paleontologia invece contraddicono. La natura dell'Homo sapiens è la sua cultura, o meglio le sue culture. L'idea stessa che siamo schiavi delle nostre inclinazioni animali è una creazione sociostorica, ovvero culturale. Un'idea non proprio felice, visti i risultati.