Il tuo carrello

CREDERE ALTRIMENTI

di Vaccaro Salvo

Casa editrice: Elèuthera

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE:
  • COLLANA:
  • ANNO EDIZIONE: 2023
  • IN COMMERCIO DAL: 13/01/2023
  • PAGINE: 0
  • SEZIONE: SCIENZE SOCIALI
  • DETTAGLIO: Scienza e teoria politica
  • ISBN: 9788833021676
  • LISTINO: 18,00 €
Quantità

ISBN: 9788833021676

Categorie: | POLITICA E ATTUALITA'

Tags

CREDERE ALTRIMENTI

Cosa significa credere fortemente in qualcosa? Alcune credenze, come la fede, sono dogmatiche e inconfutabili, altre, come le superstizioni, sono irrazionali e altrettanto inconfutabili. Gli autori dei saggi qui raccolti lanciano una sfida e ribaltano la prospettiva: è possibile credere altrimenti? È possibile intravedere forme di credenza che oltrepassino la fede e la superstizione, come se si potesse individuare una base oggettiva a partire dalla quale fondarne la validità? Se da un lato la storia fornisce innumerevoli esempi di credenze non classificabili come religiose o irrazionali, dall'altro diventa legittimo chiedersi che tipo di statuto queste credenze possiedano. La risposta è rintracciabile in un particolare ethos politico che, lungi dal porsi come imperativo morale e normativo valido in assoluto, si presenta come convincimento singolare, ossia individuale e collettivo insieme. Credere senza fede è dunque non solo possibile ma intrinseco alla condizione umana.