Il tuo carrello

Discorso sull'autogoverno

di Wilson Matthew

Casa editrice: Elèuthera

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE: Carbone A. L.
  • COLLANA:
  • ANNO EDIZIONE: 2022
  • IN COMMERCIO DAL: 25/11/2022
  • PAGINE: 288
  • SEZIONE: SCIENZE SOCIALI
  • DETTAGLIO: Anarchismo
  • ISBN: 9788833021447
  • LISTINO: 18,00 €
Quantità

ISBN: 9788833021447

Categorie: | POLITICA E ATTUALITA'

Tags

Discorso sull'autogoverno

Fuori da ogni retorica, questo libro si interroga concretamente su come si possano prendere decisioni in una società non organizzata sul paradigma statuale, o comunque priva di una qualche gerarchia i cui vertici decidono per tutto il corpo sociale. E lo fa smentendo la vulgata prevalente, secondo la quale un simile tipo di società implicherebbe una libertà «assoluta» svincolata da qualsivoglia accordo organizzativo. È dunque il processo decisionale con cui definire queste regole condivise ad assumere grande rilevanza, e le sperimentazioni attuate dai movimenti impegnati in un cambiamento sociale radicale sono un valido laboratorio per testare queste pratiche intrinsecamente anarchiche. Ma se è vero che l’approccio antigerarchico è sempre più diffuso, tali sperimentazioni non sono sufficienti a fornire tutte le risposte che una politica antiautoritaria richiede per situazioni non temporanee e omogenee, come quelle in cui si svolgono le sperimentazioni, bensì permanenti e plurali. Ed è proprio nel cercare di rispondere ai tanti interrogativi che una società basata sull’autogoverno solleva che il lavoro di Wilson dimostra tutta la sua originalità.